Pinarella e dintorni

Un territorio ricco di storia, cultura e paesaggi mozzafiato

L’entroterra di Pinarella offre a chi sceglie di passare le vacanze in questa zona della Romagna un’infinità di attività alternative al mare!

Per gli amanti della natura, a 4 km da Pinarella si trova il Parco della Salina di Cervia, lo stupendo parco naturale che offre diversi percorsi per gli amanti delle passeggiate, del jogging e della mountain bike e dove si possono ammirare diverse specie animali tra cui i fenicotteri rosa che al tramonto prendono il volo.

Inoltre il territorio circostante offre diversi percorsi cicloturistici tra Cervia, Castiglione, Milano Marittima e Cesenatico che attraversano tutta la pineta portando fino alla foce del fiume Bevano.

Raggiungibile in soli 10 minuti di auto e perfettamente collegata dai mezzi di trasporto pubblico, la patria chic del divertimento Milano Marittima è pronta ad accogliere giovani e famiglie nelle affollate vie del centro, piene di negozi delle migliori firme e di locali dove gustare ottimi piatti e gustosissimi cocktail.

Altri centri del divertimento degni di nota e poco distanti da Pinarella sono Rimini e Riccione: località balneari e centri di cultura poliedrici, a misura di famiglia e di giovani, offrono innumerevoli occasioni di svago per grandi e piccini. 
I più piccoli potranno divertirsi nei parchi di Aquafan ed Oltremare, mentre i più grandi potranno darsi allo shopping e riempire le piste delle più belle e famose discoteche del litorale.

Gli appassionati di arte e cultura poi potranno trovare a circa 20 km Ravenna, con i suoi mosaici e gli antichi battisteri dell’epoca bizantina. Città ideale anche per lo shopping, questo bellissimo centro offre numerose possibilità di svago anche ai giovani, grazie ai tanti piccoli locali che affollano le vie del centro.

L’Emilia Romagna è ricca di numerosi borghi medievali, dislocati sulle colline che circondano Cervia e con un breve tragitto in macchina potrai facilmente raggiungere Verucchio, Santarcangelo, San Marino, San Leo, Saludecio, Gradara e tanti altri piccoli gioielli storici

Infine non sono da tralasciare i numerosi percorsi enogastronomici che ti porteranno a scoprire tutte le eccellenze culinarie della zona emiliano romagnola!